YES-BAT è un progetto del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Ricerca sulle Acque CNR-IRSA di Verbania in collaborazione con la Stazione Teriologica Piemontese

Pipistrelli e Coronavirus? Rispondiamo ai dubbi

A causa delle molte informazioni carenti e spesso errate che circolano relativamente all’origine di COVID-19, si sono diffusi nella popolazione timori circa il rischio di contrarre la malattia dai nostri pipistrelli.  L’ISPRA, nella consapevolezza del problema, ha redatto un testo volto alla corretta informazione del pubblico (ve lo allego), in cui si informa la popolazione che
Nessun coronavirus potenzialmente dannoso per l’uomo è stato isolato in Italia o in Europa e la prossimità di pipistrelli all’uomo, come ad esempio quella che si realizza in presenza di colonie di questi mammiferi in aree abitate, non pone rischi di trasmissione di SARS-CoV-2“.
Qui potete leggere il comunicato integrale Leggi il comunicato
Suggeriamo inoltre la lettura di questa bella intervista al Prof. Danilo Russo, Professore del Dipartimento di Agraria all’Università degli Studi di Napoli Federico II Scarica qui

Mettiamo inoltre a disposizione altro materiale informativo, prodotto a livello nazionale e internazionale

 

8 Aprile 2020.Comunicato congiunto dei Segretariati UNEP/CMS (Convenzione sulla conservazione delle specie migratrici di fauna), UNEP/AEWA (Accordo sulla conservazione degli uccelli acquatici migratori africani ed euroasiatici) e UNEP/EUROBATS (Accordo sulla conservazione delle popolazioni di pipistrelli europei): Leggi il comunicato (in Inglese)

31 Marzo 2020.La sintesi del virologo J. E. Echevarría (dal sito di SECEMU Spanish Association for the Conservation and Research of Bats): Leggi l’articolo (in Inglese)

27 Marzo 2020. Vive con cinquecento pipistrelli in casa. “Ma non trasmettono alcuna malattia”.
Leggi l’articolo

21 Marzo 2020. Un ottimo articolo di M. Tuttle: Leggi l’articolo (in Inglese)

la Repubblica, 26 Marzo 2020. Danilo Russo: “Perché non avere paura dei pipistrelli”.  Leggi l’articolo